Il Maestro

Massimo Mori è nato nel 1944. Nel 1964, durante un lungo viaggio in estremo oriente, vide fare Tai Chi Chuan ad Hong Kong rimanendone profondamente impressionato.

Nella seconda metà degli anni '70, dopo l'università a Bologna, praticando lo Zen presso un monastero buddhista in Italia, ebbe l'opportunità di iniziarvi la pratica del Tai Chi. Negli anni '80 si trasferisce a Firenze dove conosce la scuola di Elisabetta Carniani che fa capo al Maestro Tung Kai Ying di cui divenne allievo per 25 anni con stage in Francia, Stati Uniti, Cina, Finlandia e Thailandia. Ha maturato altre esperienze interculturali ed interdisciplinari con Maestri orientali e occidentali, specie nel Qi Gong, nel Tui Na e nello Yoga. Negli anni '90 inizia ad insegnare ad Arezzo e dal 1996 dà l'avvio ad un metodo autonomo di apprendimento denominato ‘Nuovo Orizzonte’. Questo si propone di diffondere una visione olistica interdisciplinare ed integrata del Tai Chi Chuan, del Qi Gong e di Tecniche di cultura materiale al di fuori di uno specifico lignaggio. Nel 2004 diviene Maestro Caposcuola della PWKA (Professional Wu Shu, Kung Fu Association).

Massimo Mori è medico e si occupa di poesia intermediale: visiva, sonora e performativa (per saperne di più: www.massimomori.com). Inoltre, ha esperienze in psicologia, ipnosi, comunicazione non verbale e psicodramma. La pratica di un'arte marziale e della creatività sono connaturate alla declinazione del principio Tai Chi. In questa direzione è significativa la vita del Grand Master Chen Man Ching che era chiamato il Maestro delle cinque arti: poesia, pittura, calligrafia, medicina e Tai Chi.

Massimo Mori privilegia nell'Area di apprendimento Nuovo Orizzonte i valori del benessere di mente, corpo e spirito rispetto all'aspetto marziale, che tuttavia non è tralasciato.

Ha collaborato con la Facoltà di Scienze Motorie dell'Università di Firenze ed è stato correlatore delle tesi di laurea: ‘Tai Chi Chuan e Malattia di Parkinson’ e ‘Disturbi Tonico-Posturali: Taiji Quan come strategia di approccio Motorio’. E’ stato nominato responsabile per gli Stili Interni della Commissione Medica della PWKA.

Il Maestro Mori ha sviluppato, inoltre, il programma esperienziale ‘Osteotao’ per i benefici del Tai Chi sull'osteoporosi e sulla sua prevenzione. Il programma è stato presentato al Vº Congresso Europeo di Medicine Complementari.